LOMBARDIA.EAT LOCOMOTIVA DEL MADE IN ITALY

LOMBARDIA.EAT LOCOMOTIVA DEL MADE IN ITALY

xxx

Il nostro appuntamento sarà il primo in assoluto di un CAMPIONATO che si giocherà in tante città del nostro bel paese, una PARTITA dove PARTECIPARE è più importante che vincere.

Vi invitiamo venerdì 18 maggio dalle ore 11 alle ore 12,15 presso l’Istituto Ite Tosi di Busto Arsizio, via Stelvio 173

La “telecronaca” è affidata al giornalista Vito Romaniello, che presenta l’incontro come uno dei tanti match che ha commentato: “Nel “primo tempo” parleremo di orgoglio LOMBARDO e italiano, di grandi aziende e campioni che portano in alto il nome del nostro “belpaese”, come viene storicamente chiamata l’Italia sin dai tempi di Dante. Storie di attività imprenditoriali che esaltano il territorio in cui operano. Uomini che con la propria tenacia possano rappresentare un esempio per costruire il futuro.

Il “secondo tempo” lo giocheremo in difesa. Del Made in Italy e contro l’Italian Sounding, chi sfrutta la reputazione del prodotto tipico italiano nel mondo per mettere in commercio alimenti fatti all’estero”.

Il “commento tecnico” è affidato a Marco Colombo, presidente agroalimentare di Aime (Associazione Imprenditori Europei): “Tratteremo un argomento importante l’Italian Sounding, reale problema che affligge il mondo che rappresento, l’agroalimentare, ma in generale i settori che producono il Made in Italy, vero must Worldwilde”.

E come ogni appuntamento sportivo che si rispetti, ci sarà anche il dopo-gara. Con commenti e interventi degli ospiti. Opinionisti che prendono parte al dibattito con gli ospiti in sala.

Programma:

  • Video EMOZIONALE – introduzione di Vito Romaniello e saluto delle istituzioni.
  • Video IMPORTANZA di fare impresa e testimonianza di un imprenditore (Antonella Reggiori, DraughMaster Business Unit & Italy Operation Director) sull’orgoglio italiano (intervista di Vito Romaniello).
  • Vito Romaniello presenta secondo ospite Giuseppe Pirola Patron Uiba volley Busto A. Amministratore unico Unendo Energia.
  • Marco Colombo Presidente Aime Agroalimentare la lotta all’ Italian Sounding.
  • Vito Romaniello introduce gli insegnanti per sollecitare domande degli studenti

Saranno presenti 250 studenti dell’istituto Ite Tosi, professori ed una cinquantina di ospiti e media nazionali.

 

Marco Colombo

Presidente Aime

Agroalimentare

 

No comments

Leave a reply

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *